venerdì 15 ottobre 2010

un soggetto smarrito (10) bambini all'uranio


storie riguardanti l'infanzia e l'adolescenza.
-Il primo episodio dal titolo: I VALORI DELLA FAMIGLIA, un emigrante rimasto vedovo, chiede alla figlia tredicenne di sposarlo.
-Il secondo episodio dal titolo: IL GIRELLO, un adolescente soffoca il fratellino nel girello, reo con i suoi pianti, di averlo disturbato durante una chatline a luci rosse.
-Il terzo episodio dal titolo: FASHION, una stilista emergente per lanciare una linea di moda per bambini, fa sfilare il figlio di sei anni facendogli guadagnare notorietà e copertine patinate. Va tutto bene fino a quando il piccolo non riesce più a svolgere una vita normale e scivola inesorabilmente nel baratro della depressione.
-Il quarto episodio dal titolo: MINIERA, un caruso (termine siculo per indicare la fascia d'età che va dai sei ai diciotto anni circa) vive in semi-schiavitù lavorando in miniera dodici ore al giorno e subendo punizioni corporali e abusi sessuali.

5 commenti:

  1. l'uranio a differenza del plutonio che viene creato in laboratorio, si trova ovunque, nelle rocce, nel suolo, nelle acque e persino negli organismi viventi.
    Ho scelto questo titolo per rappresentare metaforicamente certi comportamenti o azioni siti nella natura umana

    RispondiElimina
  2. Mi interrogo spesso del perchè, essendo gli uomini simili a contenitori con identico contenuto, dal propio interno tirino fuori azioni, emozioni, pulsioni e reazioni, assolutamente diversi l'uno dagli altri.
    Quante volte diciamo: Quell'uomo è una belva, e quante, un agnellino.
    In entrambi i casi comunque, quell'uomo rimane un uomo...E allora?
    Siamo veramente il risultato della lotta tra il Super-Io e L'Es freudiano, o per qualche mistero in noi, avviene una reazione chimica per cui diveniamo noi stessi laboratorio, con possibilità di creare il mostro?

    RispondiElimina
  3. Monteamaro, è bello quello che hai detto... ma la domanda è: troveremo mai delle risposte definitive? Io dico di no.

    quando mi verrà una successiva botta d'ispirazione, aggiungerò nuovi episodi al decimo soggetto smarrito

    RispondiElimina
  4. grazie. Un bacino sulla fronte

    RispondiElimina